Storia di Villa Franca in Franciacorta

Villa Franca sorge nel secolo XV come casa padronale. Nel secolo XIX  come dimora destinata ai mezzadri della proprietà dei medici del Paese di Passirano e a ridosso della stazione ferroviaria denominata Passirano Superiore che fu dismessa nel 1931 per la costruzione della nuova linea di Iseo.    

La Villa fu abitata dai medici del paese che la ristrutturarono trasformandola in una maestosa palazzina immersa in un parco secolare con vigneto di proprietà.

Solo recentemente Villa Franca di Franciacorta viene ceduta agli attuali proprietari che, dopo averla sapientemente valorizzata, decidono di renderla ancora più accogliente riservando ai loro ospiti il piacere di soggiornarvi e di condividere questo delizioso spazio della Franciacorta.